fotos comentadas por paola palmaro (3)


ahcravo_ DSC_1029

l sapore del mare nelle mani, l’odore del lavoro tra le dita, nella pelle il sudore di guadagnarsi il cibo quotidiano, nelle braccia la tensione di conquistare ogni boccone e di conoscere il mare per poter raccogliere la sua eterna sfida. Stupenda visione António José Cravo hai colto l’essenza della nostra evoluzione, l’uso delle nostre mani e del cervello per soddisfare i nostri bisogni primari. Magia pura e realismo nel tuo scatto, ammiro

fotos comentadas por paola palmaro (2)


ahcravo_DSC_1142 s

” Tempo de cortar
it’s cutting time near Torreira, Aveiro, Portugal”
Mani sapienti che cuciono, riparano reti, tessono i giorni e le notti in quello strumento di pesca, la rete, che tanto ci incanta da tempo immemorabile. Le mani sono grosse, le dita tozze ma stupende, abili e pazienti. Mani di pescatore, mani d’uomo, profumo di umanità in questo scatto che l’autore ha reso indimenticabile e struggente.

 

fotos comentadas por paola palmaro (1)


 

ahcravo_DSC_6269 s.jpg

Una mano potente e forte, il gesto esprime forza e determinazione, la tua visione permette di ammirare le dita, le rughe, una mano che lavora ed il bisogno tutto umano di costruire, creare, comprendere nel palmo di una mano l’universo intero, di poterlo domare e far proprio! Bellissima visione Antonio!

fotos comentadas por paola palmaro


0 ahcravo_DSC02634 bw

A special portrait António José Cravo, a man’s face which emerges from dark for to be touched by light and become himself a brightness capable of warming soul and heart. Concentration which makes silence to speak, gesture of hand which hypnotizes. A powerful, elusive portrait yet at the same time so poignant which enchants us. Bravissimo António!

Un ritratto speciale António José Cravo, un volto d’uomo che dal buio emerge per farsi sfiorare dalla luce e divenire egli stesso una luminosità capace di scaldare anima e cuore. Concentrazione che fa parlare il silenzio, il gesto della mano ipnotizza. Un ritratto potente, inafferrabile eppure allo stessto tempo così struggente da incantarci. Bravissimo Antonio!

os moliceiros têm vela (354)

os moliceiros têm vela (354)


o vazio
0 ahcrav_ DSC_6285 regata moliceiros shbw
 
nas linhas dos cadernos
de duas linhas
aprendíamos a fragilidade
das letras
 
o equilíbrio precário
da escrita da vida
aprisionadas
 
escrevo há muito em
folhas lisas
simulando o plasma
onde agora
 
o vazio começa
no vazio
0 ahcravo_DSC_6285 regata moliceiros sh
 
(torreira; regata da ria; 2009)